zalaliveonlus

About Andrea Zalamena

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far Andrea Zalamena has created 48 blog entries.

TRE nuovi DEFIBRILLATORI in Lombardia

LIVE Onlus prosegue con le donazioni dei preziosi Defibrillatori: in collaborazione con la famiglia di Mattia Zambelli, nello specifico con il fratello Andrea, ecco la consegna di 3 nuovi apparecchi salvavita, per tre realtà della Lombardia, in memoria di Mattia:

> BOLLATESE calcio [ Bollate, provincia di Milano ]: società che ha formato 8 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore;

> CASSINA NUOVA calcio [ Bollate, provincia di Milano, frazione Cassina ]: società che ha formato 10 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore;

> CERIANO LAGHETTO calcio [ Ceriano Laghetto, provincia di Milano ]: società che ha formato 5 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore.

2017-11-14T14:40:52+00:00 novembre 14th, 2017|Progetti|

Tre nuovi Defibrillatori in memoria di Mattia Zambelli

LIVE Onlus prosegue con le donazioni dei preziosi Defibrillatori: in collaborazione con la famiglia di Mattia Zambelli, nello specifico con il fratello Andrea, ecco la consegna di 3 nuovi apparecchi salvavita, per tre realtà della Lombardia, in memoria di Mattia:

> BOLLATESE calcio [ Bollate, provincia di Milano ]: società che ha formato 8 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore;

> CASSINA NUOVA calcio [ Bollate, provincia di Milano, frazione Cassina ]: società che ha formato 10 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore;

> CERIANO LAGHETTO calcio [ Ceriano Laghetto, provincia di Milano ]: società che ha formato 5 elementi per l’utilizzo del Defibrillatore.

 

La consegna avverrà giovedì 16 novembre 2017, dalle ore 18:30, presso il Country Sport Village di Paderno Dugnano.

 

Prosegue quindi la bella collaborazione in memoria di Mattia Zambelli, con questi nuovi tre apparecchi che si aggiungono agli altri tre donati la scorso marzo [ LEGGI QUI ].

Ad oggi LIVE ha così potuto proseguire con le donazioni e portare così il conteggio, sempre in crescita, a 162 Defibrillatori.

2017-11-14T14:42:39+00:00 novembre 14th, 2017|Notizie|

 Una maglia speciale per condividere un messaggio benefico, fare del bene, e aiutare il calcio femminile a crescere in campo e fuori

Continua anche quest’anno la collaborazione e l’amicizia tra LIVE Onlus e la Polisportiva Monterosso di Bergamo. Le ragazze che giocano nel campionato femminile Figc in Serie D, ieri pomeriggio (domenica 22 ottobre 2017), sono scese in campo con una maglia celebrativa disegnata e realizzata dalla nostra associazione benefica. Si tratta di un vero e proprio omaggio alla primissima maglia del Monterosso realizzata 40 anni fa nel 1977 quando era nata la società sportiva bergamasca dove spicca il cuore rosso di LIVE Onlus. Sulle maniche c’è anche un “25” per ricordare Piermario Morosini, nato calcisticamente proprio nel Monterosso. 

Anche quest’anno, a fine stagione, ogni maglietta andrà in asta benefica per raccogliere fondi in favore di LIVE Onlus che dal 2008 si occupa di donare defibrillatori in tutta Italia.

Complimenti alle ragazze del Monterosso che ieri hanno fatto esordire la nuova maglia con una bella vittoria esterna contro la squadra Mario Bettinzoli per 3 a 2 con doppietta di Bertuetti e Sartirani. 

Grazie alla società della Polisportiva Monterosso e alla squadra di Serie D femminile per aver condiviso questa iniziativa che è stata possibile grazie anche a Mattia che ha realizzato le magliette.

-> Per seguire la stagione del Monterosso femminile Serie D clicca https://www.tuttocampo.it/Lombardia/Femminile/GironeBSerieD/Squadra/PolisportivaMonterosso/1013273/Calendario

-> Per seguire la Polisportiva Monterosso su Facebook https://www.facebook.com/officialpolisportivamonterosso/

2017-10-23T14:53:09+00:00 ottobre 23rd, 2017|Notizie|

Quarta consegna per i Senzatetto di MILANO. Le parole dei piccoli volontari

LIVE Onlus, oltre alla donazione dei preziosi defibrillatori, da un anno a questa parte si sta occupando di consegnare dell’abbigliamento ai senza tetto di Milano.

Tanti sono stati gli aiuti che abbiamo ricevuto da amici e sostenitori della nostra Associazione, tutti essenziali e importanti.

Ad ogni consegna siamo sempre stati accompagnati dai nostri bambini, ragazzi. 

Donare, per noi, è diventata un’azione talmente importante che vogliamo insegnarla ai giovani.

Educare e aiutare sono un connubio perfetto.

 

Abbiamo chiesto ai ragazzi presenti di raccontarci la loro esperienza, e questi sono stati i loro commenti:

Riccardo (4 anni): “Voi gli portate le coperte ed io gli darò una casa. Mi è piaciuto tanto stare sul camion a distribuire il materiale”

Salvatore e Federica (11 e 8 anni): “Siamo contenti di questa esperienza. Ci saremo anche alla prossima consegna”

Andrea (7 anni): “Vi chiedo di aiutare i senza tetto, perché sono esseri umani e hanno bisogno di aiuto. Io sono stato felice, perché ho visto i loro sorrisi”

Alice (9 anni): “Anche quest’anno sono felice di aver fatto questa esperienza. Ho provato diverse emozioni: gioia, tenerezza e dispiacere. Sono, però, contenta di aver aiutato questi adulti che, purtroppo, non hanno un tetto in cui vivere”.

Ludovica (9 anni): “Grazie all’aiuto di tutti i nostri amici siamo andati ancora a Milano dai senza tetto. Quest’ultime sono persone come noi, ma che, purtroppo, non hanno una casa, dei mobili, dei vestiti…. Le loro storie sono varie, lunghe. Ognuna mi ha sbalordito. E’ la quarta volta che vado a consegnare il materiale, e continuerò a farlo”

Aurora (10 anni): “E’ stata una bella esperienza ed indimenticabile. Ho capito cosa significa vivere per strada. Noi siamo fortunati”

Francesca (12 anni): “Questa esperienza mi ha insegnato a capire il valore delle cose basilari: avere un letto, poter mangiare tutti i giorni, avere una Famiglia. Ho provato un’emozione intensa e unica”

Sofia (12 anni): “Il 21 ottobre siamo andati a riscaldare il cuore e a donare nuovi sorrisi a persone buone, ma in gravi difficoltà. Ognuno nella vita percorre una strada con ostacoli, chi più chi meno. Ogni volta che vedo questi clochard li confronto con me e capisco quanto sono fortunata! Tutti sottovalutano quello che abbiamo. Vogliamo avere tutto, vogliamo essere perfetti…. Ma a loro basta un sorriso, una giacca e un pezzo di pane per sentirsi meglio. Da questa esperienza ricorderò, in particolare, una signora anziana che si avvicinò al furgone del nostro gruppo. Aveva indosso un maglione strappato, dei jeans, un cappello nero e delle scarpe sciupate. Ho cercato di darle tutto il necessario per farla stare al caldo, e spero tanto di averla soddisfatta. Un altro che non dimenticherò è un uomo, che avvicinandosi si è messo a piangere davanti a noi. Non ho capito molto il perché delle sue lacrime, ma so solo che mi sembravano sia di gioia, e sia di paura. Abbiamo cercato di consolarlo e gli abbiamo dato dei vestiti nuovi e puliti. Mi dispiace vedere queste persone soffrire, perché vorrei che nel mondo ognuno potesse avere una vita serena. Sono felice, comunque, di riuscire a sentirmi utile e mi piace aiutarle e vederle sorridere”

Edoardo (14 anni): “Questa è stata la mia quarta esperienza a Milano per donare calore e amore ai clochard. Ogni volta diventa sempre più educativo per noi ragazzi, perché le condizioni in cui vivono queste persone sono disastrose. A me personalmente mi fa commuovere la loro voglia di riscattarsi. Alcuni sono finiti in strada per un susseguirsi di eventi non piacevoli: perdita del lavoro; separazione con le mogli…. Da queste esperienze sto imparando molte cose nuove e mi piacerebbe non smettere mai di apprenderle”

 

Live Onlus tornerà a Milano prossimamente. Acquisterà, come sempre, dell’abbigliamento da donare, ma non basterà. Già lo sappiamo. 

Se avete voglia di aiutarci a raccogliere del materiale, vi ricordiamo che sono necessari:

coperte, sacchi a pelo, giacconi, piumini, maglioni pesanti, felpe, tute, jeans, intimo, scarpe e prodotti per l’igiene personale.

I clochard non hanno molte possibilità. Sono tutti adulti, sia uomini e sia donne. Non hanno esigenze di mode, colori… ma solo vestiti pratici, in buone condizioni e caldi. L’inverno si avvicina e loro ci aspettano.

Per coloro che vogliono mettersi in contatto con noi vi ricordiamo che potete farlo all’indirizzo e-mail eventi@onluslive.org

Grazie come sempre a coloro che ci aiuteranno.

 

2017-10-23T14:53:51+00:00 ottobre 23rd, 2017|Notizie|

Due nuovi Defibrillatori donati: per Us Salernitana

Grazie all’interessamento del nostro Testimonial, il difensore della Salernitana, Alessandro TUIA, è nato un nuovo progetto, che prevede la donazione di due defibrillatori alla società campana.

I due preziosi apparecchi salvavita all’interno di due strutture sportive.

Ecco nel dettaglio:

-> CAMPO SPORTIVO VINCENZO VOLPE – Via S. ALLENDE SNC – SALERNO

-> STADIO FIGLIOLIA – Via G. FORTUNATO – BARONISSI (Salerno)

All’interno delle due strutture si alterna il personale formato all’utilizzo (medici e fisioterapista)

2017-10-10T11:58:35+00:00 ottobre 10th, 2017|Progetti|

Accordo con Us Salernitana: donati due Defibrillatori per due impianti sportivi

Una nuova collaborazione tra il nostro ente benefico LIVE onlus e un club professionistico di calcio.

Grazie all’interessamento del nostro Testimonial, il difensore della Salernitana, Alessandro TUIA, è nato un nuovo progetto, che prevede la donazione di due defibrillatori alla società campana.

Un 11 della Salernitana

 

La Salernitana potrà così installare i due preziosi apparecchi salvavita all’interno di due strutture sportive.

Ecco nel dettaglio:

-> CAMPO SPORTIVO VINCENZO VOLPE Via S. ALLENDE SNC – SALERNO

-> STADIO FIGLIOLIA – Via G. FORTUNATO – BARONISSI (Salerno)

All’interno delle due strutture si alterna il personale formato all’utilizzo (medici e fisioterapista)

 

2017-10-10T11:56:47+00:00 ottobre 10th, 2017|Notizie|

Sostieni LIVE con le fasce da Capitano: fai da Testimonial e scendi in campo

In Serie A, Serie B e Serie C sono tanti i calciatori che indossano la fascia personalizzata LIVE Onlus. Da oggi anche tu puoi scendere in campo griffato LIVE e sostenere il nostro ente benefico.

Sono state realizzate infatti delle fasce da Capitano generiche, con varie colorazioni.

-> BLU
-> VERDE
-> GIALLA
-> ROSSA
-> TRICOLORE Italia

Scegli quella che più ti piace, inviaci una mail a info@onluslive.org per avere tutti i dettagli della donazione e … preparati a scendere in campo …

Tutte le grafiche sono realizzate da Ragù Adv.

2017-10-09T09:13:27+00:00 ottobre 9th, 2017|Notizie|

Sostieni anche tu LIVE con i braccialetti rossoneri LB19

Sostieni anche tu LIVE con i braccialetti “Limited Edition” del Testimonial Leonardo Bonucci

Per poter ottenere i braccialetti rossi e neri LB19, queste sono le modalità:
 
IMPORTANTE: il singolo braccialetto, per questioni logistiche e organizzative, NON è in vendita. 
Il KIT minimo di acquisto è di nr 6 braccialetti:
 
KIT ADULTO (6 braccialetti) = € 15,00 + spese spedizione ITALIA 12,00 euro, con corriere GLS = totale 27,00
3 braccialetti ROSSI misura adulto/uomo + 3 braccialetti NERI misura adulto/uomo
 
KIT DONNA/BAMBINO (6 braccialetti) = € 15,00 + spese spedizione ITALIA 12,00 euro, con corriere GLS = totale 27,00
3 braccialetti ROSSI misura donna/bambino + 3 braccialetti NERI misura donna/bambino
 
KIT FAMILY (8 braccialetti) = € 20,00 + spese di spedizione ITALIA 10,00 euro con corriere GLS = totale 30,00
2 braccialetti ROSSO misura adulto/uomo
2 braccialetti NERO misura adulto/uomo
2 braccialetti ROSSI misura donna/bambino 
2 braccialetti NERI misura donna/bambino
 
Scegli il KIT più adatto a te (puoi anche acquistare un mix di kit e risparmiare sulle spese di spedizione)
N.B = Possibilità di spedizione all’estero: contattateci via mail per i costi di spedizione 
Pagamento anticipato. Scegli tra due modalità:
 
-> a mezzo PayPal, inviando il pagamento a info@onluslive.org
-> a mezzo bonifico bancario 
Ecco le coordinate del nostro conto corrente: ASSOCIAZIONE LIVE ONLUS
Fineco Bank -> IBAN:  IT 62 R 03015 03200 000 00 333 5141
Causale bonifico: Erogazione liberale
IMPORTANTE: una volta scelto il KIT più adatto a te e scelto il pagamento, ricordati di  inviarci una mail con i dati esatti per la spedizione e indicaci anche la modalità di pagamento da te scelta.
 
Grazie per il sostengo a LIVE.
Non esitare a contattarci per qualsiasi evenienza.
Sul sito di LIVE scopri tutti i PROGETTI BENEFICI  —> Clicca qui
2017-10-04T12:01:31+00:00 ottobre 4th, 2017|Notizie|

8 nuovi Defibrillatori: TORINO città cardioprottetta

Otto DEFIBRILLATORI in un colpo solo: un nuovo traguardo per LIVE che ha voluto donare 8 defibrillatori alle 8 circoscrizioni del Comune di TORINO.

Con il progetto “Torino Cardioprotetta”, ecco i luoghi delineati per l’installazione delle postazioni di defibrillazione pubbliche che verranno posizionate nelle prossime settimane.

– Circoscrizione 1: Piazza Cavour 

– Circoscrizione 2: sede centro civico via guido Reni 102 

– Circoscrizione. 3: giardini del grattacielo Intesa San Paolo

– Circoscrizione 4: parco della Tesoriera.

– Circoscrizione 5: Bocciofila, centro incontro e impianto sportivo di via Lanzo 144 

– Circoscrizione 6: centro di aggregazione culturale di via Cavagnolo 7 

– Circoscrizione 7: centro civico di corso Vercelli 15 

– Circoscrizione 8: centro civico di corso Corsica 55

 

-> QUI la news della presentazione [ CLICCA QUI ]

2017-10-02T08:46:17+00:00 ottobre 2nd, 2017|Progetti|

LIVE per TORINO cardioprotetta: la presentazione del progetto (le FOTO)

Circoscrizione fa rima con cardioprotezione. Il progetto ideato da LIVE onlus, TORINO Città Cardioprotetta”, sta per portare in tutte le otto circoscrizioni del capoluogo piemontese postazioni con defibrillatori a disposizione di cittadinanza e di turisti. La presentazione del progetto è avvenuta oggi, nella sala delle Colonne del Comune.

Il progetto è stato proposto e realizzato da LIVE Onlus e subito dopo sposato dal Comune di Torino. Per raccogliere fondi, l’associazione senza scopo di lucro venderà all’asta oggetti e cimeli appartenuti a sportivi professionisti. Con il ricavato sono verranno finanziate le postazioni con defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) Rescue Sam, prodotto al 100% in Italia da Progetti Medical. Proprio quest’ultima azienda, torinese, ha contribuito in maniera diretta alla riuscita del progetto, abbattendo parecchi costi per la nostra onlus.

“Torino Città Cardioprotetta” è supportata direttamente anche da Anpas Piemonte. L’associazione di soccorso formerà gratuitamente tre persone per ogni postazione con defibrillatore donata al Comune da Live. “Abbiamo aderito con piacere all’iniziativa volta a sensibilizzare i cittadini alla prevenzione delle patologie cardio-vascolari”, sottolinea Gianni Mancuso, responsabile della Formazione Anpas Piemonte. “Formeremo  operatori delle otto circoscrizioni coinvolte nel progetto, in modo che siano in grado di intervenire immediatamente in caso di necessità. Anpas Comitato Regionale del Piemonte, in qualità di ente formativo accreditato dalla Regione Piemonte ha aperto, già da diversi anni, anche alla popolazione i corsi Blsd (Supporto di base delle funzioni vitali e defibrillazione). Oggi l’Anpas è il primo ente formativo in ambito regionale con oltre 13mila persone abilitate all’uso del defibrillatore in ambiente extraospedaliero. La diffusione sul territorio dei defibrillatori insieme a persone capaci di mettere in atto correttamente le manovre di rianimazione cardiopolmonare con l’utilizzo del defibrillatore sono strumenti efficaci al contrasto delle morti per arresto cardiaco”.

“Un grande piacere collaborare con Live Onlus e con tutti gli altri partner per cardioproteggere le circoscrizioni della nostra città”, dice Ivan Mangone, direttore generale di Progetti Medical. “L’arresto cardiaco è la prima causa di morte nel mondo occidentale. Ogni anno, soltanto in Italia, muoiono 200.000 persone per questa patologia, tanto silenziosa quanto letale. L’arresto cardiaco, infatti, può colpire chiunque e dovunque, a qualunque età. Soltanto il defibrillatore può riportare il cuore al suo normale battito”.

“Torino Città Cardioprotetta” non è un punto di arrivo, ma una partenza. La dimostrazione è arrivata durante la presentazione di oggi: BasicNet, partner del progetto, ha donato a Live Onlus due magliette autografate di Torino e Napoli che presto andranno all’asta per finanziare altre postazioni con defibrillatore. “Abbiamo già cardioprotetto alcuni dei nostri punti vendita”, spiega Paolo Fulgenzi, responsabile sponsorizzazioni sportive del Gruppo BasicNet, proprietario dei marchi Kappa, Robe di Kappa, Superga, K-Way Briko, Sabelt e Sebago. “Siamo quindi sensibili al tema e crediamo nella lotta all’arresto cardiaco improvviso attraverso la defibrillazione precoce”.

Andrea Zalamena, Presidente e fondatore di LIVE: “Siamo ben felici di sposare un progetto importante con un Comune altrettanto importante come quello della città di Torino. Per LIVE si tratta di un grande traguardo, frutto del lavoro di tanti anni, portato avanti con passione, la donazione di numerosi defibrillatori in tutta Italia. Siamo aperti a nuove iniziative di questo tipo. Abbiamo la fortuna di avere calciatori Testimonial al nostro fianco che sostengono questa causa”. 

-> I luoghi delineati per l’installazione delle postazioni di defibrillazione pubbliche che verranno posizionate nelle prossime settimane.

– Circoscrizione 1: Piazza Cavour 

– Circoscrizione 2: sede centro civico via guido Reni 102 

– Circoscrizione. 3: giardini del grattacielo Intesa San Paolo

– Circoscrizione 4: parco della Tesoriera.

– Circoscrizione 5: Bocciofila, centro incontro e impianto sportivo di via Lanzo 144 

– Circoscrizione 6: centro di aggregazione culturale di via Cavagnolo 7 

– Circoscrizione 7: centro civico di corso Vercelli 15 

– Circoscrizione 8: centro civico di corso Corsica 55

 

Qui sotto le foto della giornata in Comune a Torino:

 

2017-10-02T08:33:21+00:00 settembre 29th, 2017|Notizie|

Un nuovo grande progetto di LIVE: nasce TORINO cardioprotetta

Cardioproteggere tutta la città di Torino e sensibilizzare sempre di più i cittadini a capire l’importanza dei corsi Blsd per apprendere le manovre di rianimazione. Indispensabili, lo ricordiamo sempre, per salvare una vita in caso d’improvviso arresto cardiaco.

Grazie al grafico Luca Capelli di Ragù Adv è stato realizzato questo logo ufficiale

Sarà presentato ufficialmente venerdì 29 settembre 2017, alle ore 11.30 in comune a Torino, in piazza Palazzo di Città, il progetto benefico “TORINO Cardioprotetta” ideato e condiviso da LIVE Onlus, il Comune di Torino, e Progetti Medical Solutions, che da un anno stanno collaborando per raggiungere un grande obiettivo: la donazione di 8 defibrillatori da mettere a disposizione della città piemontese in caso di emergenza e che porteranno LIVE Onlus al traguardo delle 157 donazioni di apparecchi salvavita, in nove anni e mezzo d’attività in tutta Italia.

 

Daniele Rugani (Juve) in una recente immagine con il LOGO del progetto

 

Non c’è cosa che ci soddisfa di più che cardioproteggere in modo coordinato e condiviso città o comuni interi. Nel 2013 un progetto molto simile l’abbiamo chiuso a Catanzaro, in Calabria, con la donazione di ben 14 defibrillatori, che tutt’ora sono a disposizione in caso di emergenza.

Ecco dove saranno collocati gli 8 defibrillatori destinati nelle prossime settimane al Comune di Torino, uno in ogni circoscrizione della città. 

CIRCOSCRIZIONE 1 —> piazza Cavour [TECA ESTERNA]
CIRCOSCRIZIONE 2 —> Sede centro civico via Guido Reni 102
CIRCOSCRIZIONE 3 —> Giardini del grattacielo Intesa Sanpaolo [TECA ESTERNA]
CIRCOSCRIZIONE 4 —> Parco della tesoriera (vicino al bar) [TECA ESTERNA]
CIRCOSCRIZIONE 5 —> Bocciofila centro incontro e impianto sportivo di via Lanzo 144
CIRCOSCRIZIONE 6 —> Centro di aggregazione culturale di via Cavagnolo 7
CIRCOSCRIZIONE 7 —> Centro civico di corso Vercelli 15
CIRCOSCRIZIONE 8 —> Centro civico di corso Corsica 55

Ringraziamo di cuore tutte le persone e le aziende che ci hanno sostenuto per raggiungere questo importante traguardo.

Vi aspettiamo quindi a Torino, venerdì 29 settembre, per conoscere nel dettaglio tutto il progetto.

2017-09-27T17:02:49+00:00 settembre 27th, 2017|Notizie|

Defibrillatore numero 149: in Campania a San Giorgio a Cremano

LIVE Onlus prosegue con la donazione di defibrillatori in tutta Italia. Il 149esimo è stato consegnato sabato pomeriggio ai responsabili del Campo sportivo comunale di San Giorgio a Cremano (provincia di Napoli) dall’Atalanta Club Pisani, che ha creduto nella causa benefica della nostra associazione. Si tratta di una squadra di calcio di ex professionisti, e non, dedicata al giocatore nerazzurro Federico Pisani e alla sua fidanzata Alessandra Midali, scomparsi il 12 febbraio 1997 a causa di un incidente stradale alle porte di Milano.

Durante un torneo di calcio amatoriale over 45, a Feltre (provincia di Belluno), la squadra orobica ha consegnato il prezioso apparecchio salvavita ai dirigenti dell’Afc San Giorgio a Cremano che proprio un anno fa aveva chiesto a Live Onlus di aprire un progetto condiviso che si è chiuso positivamente.

Gli allenatori della società campana hanno partecipato con impegno e attenzione ai corsi di rianimazione cardiopolmonare (obbligatori per ricevere il defibrillatore). “Non c’è cosa più bella che ricordare Federico e Alessandra con iniziative importantissime per la collettività come queste – ha spiegato il presidente dell’Atalanta Club Pisani, Chicco Midali -. Adesso lo stadio di San Giorgio a Cremano è cardioprotetto e si può giocare con la massima sicurezza”.  

Per LIVE Onlus si tratta del terzo DAE donato in Campania. Il primo è stato già consegnato a Mugnano alla scuola calcio “Campania Soccer” nel dicembre del 2014 e recentemente uno alla Casertana, club di Serie C.

Un grazie immenso, come sempre, va a tutte le persone che hanno sposato la nostra causa e che ogni giorno ci sostengono per fare insieme #beneficenzasemprecolcuore. 

2017-10-02T08:22:53+00:00 settembre 26th, 2017|Notizie|

Donati due nuovi DEFIBRILLATORI a Trapani (147 + 148)

Durante la cena benefica, organizzata lo scorso 4 settembre 2017 [ CLICCA QUI per FOTO e ARTICOLO ] due Associazioni sul territorio trapanese, in Sicilia, hanno ricevuto da LIVE il prezioso apparecchio salvavita:

  • Elimos Trapani, è una Polisportiva con sede a Trapani, il cui scopo è quello di divulgare le attività sportive dilettantistiche e dell’educazione fisica nelle sue diverse forme, e per migliorare la qualità psicofisiche della gioventù locale. Attualmente l’associazione disputa nei seguenti campionati: Serie C maschile; Serie D femminile; under 16-17-19 maschile; mini volley; categoria mista con 3 squadre.
  • The Academy è un’Associazione Sportiva Dilettantisca, con sede a Valderice (Trapani), che ha lo scopo di divulgare e promuovere le attività dei settori della musica, danza, fitness, recitazione e canto.

I calciatori del TRAPANI (Ferretti, Fazio e Taugordeau) presenti alla cena benefica

 

2017-09-11T21:25:05+00:00 settembre 9th, 2017|Progetti|

La cena benefica al Sun Club: i giocatori del Trapani e la donazione di due nuovi Defibrillatori

Bellissima serata quella di lunedì scorso (4 settembre 2017) in compagnia dei nostri Testimonial del Trapani Calcio (i difensori Luca Pagliarulo e Lito Fazio, il centrocampista Anthony Tougordeau e l’attaccante Daniele Ferretti), organizzata presso la bellissima e suggestiva location del Lido SUN Club di Erice/Trapani.

I calciatori del TRAPANI: Ferretti, Fazio e Taugordeau con uno dei Defibrillatori donati durante la serata

Tutto è iniziato verso le 20.30 in compagnia di Zakradio, radio locale in streaming,  che ha effettuato il Live durante tutta la serata. I ragazzi dell’emittente radiofonica ci hanno, infatti, accompagnato animando e tenendo compagnia i presenti ed i loro utenti radiofonici. Hanno cercato di spiegare chi sia Live Onlus, cosa sia la cardio-protezione e per quale motivo è importante la presenza di un defibrillatore.

Con l’aiuto di Croce Rossa e CSE siamo riusciti a dimostrare alcune mosse di primo soccorso Bls e Blsd (la disostruzione pediatrica delle vie aeree; il massaggio cardiaco; il come agire in caso di necessità; quali sono le azioni migliori da effettuare;….). Semplici manovre salvano delle vite umane. 

Sapere agire, senza farsi prendere dal panico, può aiutarci a diventare fondamentali in caso di bisogno.

Croce Rossa e Cse cercano di istruire sempre più persone possibili. Questo è uno dei loro scopi.

Cogliamo l’occasione per invitarvi a contattarli per ottenere tutte le informazioni utili sui corsi di prevenzione e di cardioprotezione. Bastano poche ore per farci capire quanto tutto questo possa essere semplice.

Live Onlus si impegna da 9 anni a donare i preziosi defibrillatori. 

Nostro impegno è garantire che più persone possibili sappiano utilizzarli.

Come spiega sempre il nostro Presidente, Andrea Zalamena: “Un defibrillatore è una macchina. Per sapere guidare un’automobile ci vuole una patente, così pure, per saper utilizzare un apparecchio salvavita, bisogna saperlo manovrare. Poche, ma fondamentali mosse, possono aiutare un nostro amico, uno sconosciuto … a continuare a vivere. Perché fermarsi, allora, alla presenza solo fisica di questo apparecchio? Frequentiamo un corso di poche ore, cerchiamo di far coinvolgere più persone possibili, così comprenderemo anche perché i defibrillatori stanno diventando un oggetto così diffuso”.

Oggetto della serata non poteva che non essere la donazione di due defibrillatori.

Le rappresentanti delle due Associazioni ricevono i Defibrillatori dai Testimonial

Due sono state le Associazioni che sono state accontentate:

  • Elimos Trapani, è una Polisportiva con sede a Trapani, il cui scopo è quello di divulgare le attività sportive dilettantistiche e dell’educazione fisica nelle sue diverse forme, e per migliorare la qualità psicofisiche della gioventù locale. Attualmente l’associazione disputa nei seguenti campionati: Serie C maschile; Serie D femminile; under 16-17-19 maschile; mini volley; categoria mista con 3 squadre.
  • The Academy è un’Associazione Sportiva Dilettantisca, con sede a Valderice (Trapani), che ha lo scopo di divulgare e promuovere le attività dei settori della musica, danza, fitness, recitazione e canto.

Live Onlus, per cercare di coinvolgere il più possibile i presenti, ha promosso durante la serata, una lotteria, mettendo in palio tantissimi premi offerti dalle varie Associazioni, dal SunClub, e dalle numerose aziende sostenitrici presenti sul territorio.

Vogliamo ringraziarli ad uno ad uno per la loro disponibilità:

-> IN & OUT … tende e dintorni …
-> LILLO CATELLO OTTICA
-> Salvatore COCCELLATO
-> Dott.ssa Virginia GIAMBERTONE
-> LITOS
-> GELATISSIMO
-> ZAK RADIO
-> SUN CLUB

 

 

 

  

2017-09-09T15:43:41+00:00 settembre 9th, 2017|Notizie|

Partnership tra LIVE onlus e CASERTANA fc

Una nuova partnership tra LIVE onlus ed un club di calcio: ecco il comunicato della Casertana, società professionistica campana di Serie C:

La Casertana FC è lieta di annunciare una nuova partnership insieme a LIVE Onlus, Associazione no profit impegnata in numerose iniziative benefiche e con rilevanza sociale, che vanta tra i suoi Testimonial numerosi giocatori professionisti. In particolare il club rossoblu ha deciso di affiancare l’Associazione benefica, nata a Monza nel 2008, nel progetto ‘Cuore Batticuore’, con il quale vengono donati gratuitamente i preziosi defibrillatori a Centri Sportivi, Scuole, Associazioni sportive e Comuni.

Come prima iniziativa, la Casertana FC ha voluto donare a LIVE le maglie indossate lo scorso 30 luglio in occasione del match di TIM CUP Matera-Casertana. Le casacche bianche (serie inedita che non verrà più proposta in nessun match ufficiale) vestite dai falchetti e ancora segnate dall’odore del campo e della fatica dei calciatori, saranno messe all’asta sull’account ufficiale eBay di LIVE. Il ricavato servirà a sostenere le numerose iniziative che ogni giorno l’Associazione pone in essere.

Il club campano, inoltre, durante la stagione di Serie C indosserò delle speciali fasce da capitano, personalizzate con il logo dell’iniziativa.

Il marchio di LIVE ONLUS, inoltre, comparirà sui backdrop interviste dello stadio ‘Pinto’ e sulla fascia di capitano personalizzata in cui appare anche il marchio della Casertana FC. Nel corso del campionato, inoltre, sono previste ulteriori iniziative che vedranno il club rossoblu donare altre serie di maglie indossate (in almeno 3 altri match) con patch celebrative di gare scelte appositamente per fascino e coincidenza con festività come il Natale.

 

2017-09-02T08:43:21+00:00 settembre 2nd, 2017|Notizie|

Nuova avventura per Live Onlus: un’adozione a distanza

Nuovo importante passo per LIVE Onlus.

Nostro obiettivo, dal 2008, è cercare di svolgere della beneficenza a 360°, e questa necessità ci ha portato a pensare ad un’adozioneCi siamo così rivolti, nel mese di giugno, a Queen of Peace, organizzazione no profit che opera in Burkina Faso, uno stato dell’Africa occidentale.

 

Nel giro di poco tempo il suo Presidente, Sig. Lorenzini, non ci ha proposto un bambino, ma una ragazza, quasi donna, con il suo 41 di  piede.

Aver avuto un minore sarebbe stato sicuramente più d’impatto, ma alla fine il Consiglio Direttivo ha deciso di non tirarsi indietro.

Abbiamo, così, l’onore ed il privilegio, di presentarvi Mounira, nata del 1998. Orfana di madre e padre, la giovane è stata allevata dalla sorella della madre, con cui continua a vivere.

Le condizioni precarie della famiglia non le permettono di seguire gli studi.

Siamo dell’idea che nel 2017 una donna quasi formata deve avere la possibilità di riscattarsi. Senza spostarla dai suoi cari, dalla sua terra, infatti, speriamo di aiutarla a raggiungere i suoi sogni.

Adottarla significa, per noi, seguirla, sostenerla…

Non possiamo farvi vedere una sua foto, ma vi assicuriamo che il suo sorriso timido, dolce, semplice.. potrebbe conquistare veramente il mondo.

Mounira ha obiettivo di diventare Architetto. Questo è quello che ci auguriamo per lei. Vi coinvolgeremo nei suoi progressi.

Siamo felici di avere un nuovo membro nella nostra “Famiglia”.

Dobbiamo ringraziare, come sempre, tutti coloro che ci aiutano.

Fare #beneficenzasemprecolcuore è il nostro slogan. E’ il nostro obiettivo primario.

Nostro compito è quello di dimostrarvelo, sempre.

Buona Fine Estate a tutti.

 

2017-08-31T22:29:14+00:00 agosto 31st, 2017|Notizie|

LIVE dona il Defibrillatore numero 145

LIVE Onlus non si ferma mai. Dona defibrillatori anche in piena estate. Sabato scorso, 29 luglio, la nostra associazione benefica ha consegnato il 145esimo apparecchio salvavita. Destinatario di questa donazione è stato il Buena Vista Social Golf di Anzano del Parco (provincia di Como) in occasione della gara di putting green 18 buche.

Si tratta dell’ennesimo obiettivo concluso attraverso il progetto “Cuore Batticuore – Un Defibrillatore per la vita” che mira a cardioproteggere tutto il territorio nazionale in centri e associazioni sportive, scuole, e comuni. Ringraziamo di cuore tutto lo staff del Buena Vista Social Golf (si tratta del primo centro sportivo legato al golf con cui collaboriamo) per aver partecipato ai corsi di rianimazione cardiopolmonare Blsd obbligatori per ricevere l’apparecchio salvavita.

Alla data odierna sono quindi 145 i defibrillatori donati da LIVE Onlus in otto anni e mezzo di attività che prosegue con il progetto “CuoreBatticuore”.

Questo traguardo è stato possibile grazie a tutte le persone che ci sostengono e ai fondi raccolti nelle aste benefiche con il materiale donato dai nostri Testimonial calciatori. Materiale che numerosi collezionisti o semplici appassionati si sono aggiudicati.

Grazie davvero a tutti per questo prestigioso risultato

2017-08-01T18:36:29+00:00 agosto 1st, 2017|Notizie, Progetti|

Una MAGLIA da FINALE, per beneficenza

Dopo la finale di Champions League, giocata a Cardiff lo scorso 3 giugno, tra la Juventus ed il Real Madrid, il nostro Testimonial Leonardo Bonucci ci ha proposto una nuova iniziativa: piazzare in beneficenza la sua maglia indossata e donare il ricavato ai progetti di LIVE Onlus e anche di AGOP Onlus (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica).

Noi di Live Onlus, onorati di ricevere questa richiesta, non siamo rimasti fermi a guardare. Siamo riusciti a piazzare la maglia, ci siamo messi in contatto con il Presidente dell’Associazione AGOP, la Sig.ra Benilde Mauri e abbiamo effettuato la donazione.

Vogliamo cogliere, però, l’occasione per riportarvi alcune parole della Presidentessa di Agop, Mauri:

“Da 40 anni l’A.G.O.P. Onlus – Associazione Genitori Oncologia Pediatrica – offre assistenza globale e quotidiana ai bambini in cura presso la divisione di Oncologia Pediatrica ed il reparto di Neurochirurgia Infantile del Policlinico Gemelli di Roma. La sede operativa dell’associazione è proprio all’interno della Divisione con l’obiettivo di essere un punto di riferimento sempre presente per le famiglie che ne hanno necessità.

L’A.G.O.P. costruisce per i bambini e per i loro familiari un percorso assistenziale il più possibile completo ed efficace, in grado di affiancare alle terapie effettuate in ospedale tutte le attività necessarie per garantire una migliore qualità di vita. Proprio per questo stiamo terminando “La Casa a Colori”, una struttura residenziale appositamente progettata e ospitata in un edificio di 1600mq assegnato all’A.G.O.P. dal Comune di Roma. L’edificio è situato in Via Rubra, 49 a Roma. La Casa a Colori intende fornire una assistenza economica e psico-sociale attraverso la costruzione di un centro di eccellenza, modello di assistenza integrata: riabilitativa, psico-oncologica, specialistica. 

Saremo felici, appena terminata “La Casa a Colori”, di avervi nostri ospiti per vedere con occhi il grande lavoro svolto senza l’aiuto delle istituzioni ma con la generosità di chi, come voi, ha creduto e continua a credere in ciò che portiamo avanti da tanti anni”.

 

Siamo felici ed orgogliosi di avere nel nostro gruppo un uomo come Leonardo, perché l’unica cosa che conta per tutti noi è fare della beneficenza, qualunque essa sia.

Live Onlus, naturalmente, è un’Associazione benefica aperta a tutti. 

Saremo sempre ben contenti di accogliere nuovi soci, sostenitori, Testimonial …. perché abbiamo bisogno di ognuno di voi per poter crescere.

2017-06-28T16:38:20+00:00 giugno 28th, 2017|Notizie|

Un secondo defibrillatore per l’isola di LAMPEDUSA

Con una cerimonia tanto semplice quanto partecipata e sentita, sabato 24 giugno 2017, nello splendido scenario dell’isola di LAMPEDUSA in Sicilia, Atletico Lampedusa Libera e Aurora Desio hanno sancito il gemellaggio tra le due società di settore giovanile. 

Per l’occasione, la società brianzola, attraverso il suo responsabile Alessandro Crisafulli, ha portato in dono un defibrillatore messo a disposizione da LIVE Onlus. Insieme, Aurora e Live, sono riuscite a fornire la realtà isolana, che educa attraverso il calcio 120 bambini e ragazzi, del tanto atteso strumento salvavita.

Alla cerimonia di consegna, sono intervenuti il presidente Stefano Basilico e tutto lo staff dell’Atletico Lampedusa, il sindaco Totò Martello, il parroco don Carmelo La Magra, i rappresentanti della Croce Rossa e della Misericordia. Ai bambini dell’isola sono stati distribuiti anche i braccialetti di Live.

Grandi parole di ringraziamento da parte di tutta la comunità lampedusana per il prezioso gesto.

Per LIVE si tratta del secondo apparecchio donato sull’isola di Lampedusa (il 144° in totale dalla sua fondazione): quello precedente era stato consegnato al centro GSD Lampedusa calcio.

2017-07-06T19:04:52+00:00 giugno 26th, 2017|Notizie, Progetti|

Le maglie donate al “Centro Mamma Rita” di Monza

A Monza si sta svolgendo il” Trofeo della Pace”: torneo di calcio a sette, che vede coinvolti un centinaio di ragazzi di diverse nazionalità. 

E’ un torneo interetnico aperto ai tanti ragazzi che si trovano nel nostro territorio, tra cui molti giovani profughi e richiedenti asilo, ai quali si vuole dare la possibilità di svolgere dello sport in modo amichevole.
Nella serata di ieri il Centro Mamma Rita – CMR 50 – (a cui Live Onlus ha donato le maglie) ha giocato contro i giovani dell’Atletico XX Settembre, e dopo una bellissima partita i CMR 50 sono stati decretati come finalisti per il primo ed il secondo posto. 
La prossima partita si disputerà domenica prossima (25 giugno alle ore 18.30) , contro i Black United presso lo stadio Sada (messo a disposizione dalla società Sportiva Juvenilia Fiammamonza).
Come ha commentato Silvano Appiani, Consigliere Delegato allo Sport del Comune di Monza: “Questo torneo favorisce la pratica sportiva e promuove i valori dell’amicizia e dell’integrazione, nel rispetto reciproco, tra giovani di diverse culture, tradizioni e nazionalità. Ci auguriamo che anche per le finali di questa dodicesima edizione tanti cittadini partecipino, venendo allo stadio Sada a fare il tifo e applaudire questi ragazzi, contribuendo al successo del torneo e al rafforzamento della coesione sociale”.
 
Forza ragazzi!! Siamo con voi!!!
2017-06-23T09:37:15+00:00 giugno 23rd, 2017|Notizie|

Donato il 143° Defibrillatore: a TERRACINA con Daniele Altobelli

Il calcio regala grandi emozioni: non solo gol, vittorie, e partite indimenticabili. Anche la possibilità di fare qualcosa per gli altri e rendere più sicuro lo sport e la vita di tutti i giorni. Si è chiuso un progetto davvero importante, stamattina, a Terracina, comune di 45mila abitanti in provincia di Latina. Il nostro Testimonial di LIVE Onlus, Daniele Altobelli, giocatore terracinese della Pro Vercelli (Serie B) , ha voluto scegliere la sua città d’origine per donare un defibrillatore (Il 143esimo in nove anni per la nostra associazione benefica) in Piazza della Repubblica, centro della movida.

A sinistra il calciatore Altobelli (Pro Vercelli)

 

Nella piazza principale, pochi giorni fa, LIVE aveva già installato una colonnina ed oggi la consegna dell’apparecchio salvavita, oltre alla presentazione in Comune del progetto di LIVE Onlus.

La colonnina (gialla) nella quale verrà inserito il prezioso Defibrillatore

 

Il defibrillatore è stato finanziato anche grazie alle maglie della Pro Vercelli, donate durante tutta la stagione appena conclusa dai giocatori e poi piazzate in asta benefica sulla piattaforma ebay.

Un ringraziamento speciale va a Daniele Altobelli e al sindaco Nicola Procaccini per aver creduto nel nostro progetto.

2017-06-20T16:39:00+00:00 giugno 20th, 2017|Notizie|

Nel Cuore del Calcio: un grazie a Catania, Virtus Francavilla, Fano, Reggiana, Lecce, Gubbio, Taranto, Juve Stabia e Livorno

Primo resoconto delle donazioni raccolte con il Progetto “Nel cuore del calcio” tra LIVE Onlus e AIC (Associazione Italiana Calciatori), attraverso le nostre aste benefiche su e-bay col materiale raccolto dal 1 dicembre 2016 al 6 aprile 2017. Siamo riusciti a destinare un totale di € 2.466,50.

Come è stato voluto dagli stessi calciatori che ci hanno aiutato (donandoci le loro maglie indossate o preparate), Live Onlus e Aic sono riuscite a raggiungere varie e diverse realtà.

Ci teniamo a ricordare coloro che hanno ricevuto tali contributi:

-> IBISCUS ONLUS: Associazione fornata da genitori coinvolti nel Centro di Riferimento Regionale Onco-ematologia Pediatrica del Policlinico di Catania, che si adopera a migliorare la qualità di vita dei bambini affetti da patologie Tumorali e Leucemiche (donazione fatto a nome dei calciatori del Catania calcio) = €403,40

-> UNITALSI (donazione fatta a nome dei calciatori della Virtus Francavilla), per aiutare tutti coloro che riescono a donare il loro tempo per i più bisognosi, accompagnandoli nei vari e diversi pellegrinaggi = € 340,40

-> FONDAZIONE OSPEDALE PEDIATRICO MEYER ONLUS (donazione fatta a nome dei calciatori del Fano calcio), per sostenere i loro Progetti di ricerca scientifica, play therapy, accoglienza famiglie, sviluppo clinico e tecnologico e creazione di ambienti, all’interno dell’Ospedale Meyer sempre più a misura di bambino = €84,50

-> ASSOCIAZIONE MISSIONARIA SUD CHIAMA NORD (donazione su indicazione dei calciatori della Reggiana calcio), per aiutare le suore Clarisse Missionarie nelle loro attività in Sierra Leone, soprattutto, per garantire ai bambini sierraleonesi l’istruzione scolastica = €320,50

-> AIC ONLUS; in sostegno del loro progetto per Pieve Torina (Macerata), zona colpita dal pesante terremoto  dello scorso 26 ottobre (donazione fatta a nome dei calciatori di Gubbio calcio, Lecce calcio, Taranto calcio, Juve Stabia calcio e Livorno calcio) = €1317.70

 

Come Live Onlus ci teniamo a ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato in questa impresa, sperando che questo percorso possa continuare.

Live Onlus, oltre a donare i preziosi salvavita (Defibrillatori), vuole provare ad avvicinarsi sempre di più a tante e varie realtà, anche con altri progetti.

Noi cerchiamo di fare una beneficenza a 360° e raggiungere diverse realtà è un vero onore per noi.

Non ci resta che concludere …

Ci riaggiorniamo per la seconda tranche!

2017-06-16T16:01:57+00:00 giugno 16th, 2017|Notizie|

Donazione di un Defibrillatore a Erice (Trapani)

La consegna del prezioso apparecchio salvavita è stata effettuata nel territorio Trapanese ed è rivolta alla cardioprotezione di un Lido balneare molto attivo, il SUN CLUB, in località Erice (Trapani) e del lungomare. L’importanza di questa consegna è che l’apparecchio sarà utile lungo tutta la spiaggia del luogo siciliano. Ad oggi è il primo defibrillatore posizionato in questa zona della città. Durante tutto l’anno il Lido rimarrà aperto e potrà proteggere a livello cardiaco le tante persone che svolgono le attività sportive e balneari nelle sue vicinanze.

2017-06-13T18:03:32+00:00 giugno 13th, 2017|Progetti|

LIVE in Sicilia: due nuove consegne per Lampedusa e Trapani

Si avvicina l’estate e siamo ben felici di ufficializzare due nuove consegne da parte di LIVE, di due nuovi Defibrillatori, in Sicilia.

La prima consegna, grazie ai fondi raccolti con il progetto “Nel cuore del Calcio – Italia Cardioprotetta” organizzato tra LIVE Onlus e AIC (Associazione italiana calciatori), è destinata al centro GSD Lampedusa calcio, sull’isola di Lampedusa (Agrigento).

Ci teniamo a ricordare, come è descritto sul sito del centro, che lo scopo del G.S.D. Lampedusa è di contribuire allo sviluppo culturale e civile dei cittadini, della democrazia e della solidarietà nei rapporti umani, alla pratica ed alla difesa delle libertà civili, cercando di offrire un’opportunità di pratica sportiva aperta ai giovani e bambini di Lampedusa rivolte alla promozione di una cultura dell’integrazione che prenda spunto dai valori dello sport.

La seconda consegna, invece, è stata effettuata nel territorio Trapanese ed è rivolta alla cardioprotezione di un Lido balneare molto attivo, il SUN CLUB, in località Erice (Trapani) e del lungomare. L’importanza di questa consegna è che l’apparecchio sarà utile lungo tutta la spiaggia del luogo siciliano. Ad oggi è il primo defibrillatore posizionato in questa zona della città. Durante tutto l’anno il Lido rimarrà aperto e potrà proteggere a livello cardiaco le tante persone che svolgono le attività sportive e balneari nelle sue vicinanze.

LIVE Onlus ci tiene a ricordare che per utilizzare un defibrillatore basta frequentare un corso BLSD. Poche ore, destinate a conoscere un apparecchio, vi permetteranno di salvare delle vite umane. 

Con queste due consegne siamo arrivati a quota 142 defibrillatori donati in 9 anni …

Grazie come sempre a tutti.

2017-06-13T18:21:30+00:00 giugno 13th, 2017|Notizie|

Le FOTO della consegna dei due Defibrillatori in memoria di Mattia Zambelli

C’era Davide Di Quinzio, Testimonial di LIVE e centrocampista del Como alla consegna di due defibrillatori. Iniziativa organizzata ieri sera a Paderno Dugnano (Milano), presso il centro sportivo di via M. L. King.

Nativo proprio di Paderno, il giocatore ha consegnato alla squadra locale e all’Ac Desio (le due società hanno poi disputato un match amichevole) i preziosi apparecchi salvavita, che si aggiungono al terzo già consegnato in precedenza alla società Base 96 di Seveso. Il tutto per il progetto in ricordo di Mattia Zambelli, calciatore 26enne di Bollate (Milano), scomparso recentemente: tre defibrillatori donati a tre società di calcio nelle quali aveva militato il giovane ragazzo.

2017-06-09T10:47:56+00:00 giugno 9th, 2017|Notizie|

LIVE ONLUS al “CALCIO DI CUORE” per RICORDARE Massimo Gaini

Un torneo di calcio femminile per ricordare una persona speciale: cosa c’è di più bello che stare insieme e fare del bene per gli altri? LIVE Onlus, domenica 4 giugno, parteciperà all’ottava edizione del Memorial “Oggi come ieri calcio di cuore” dedicato a Massimo Gaini.

Nel torneo, dalle 13 alle 19.30 al campo sportivo di via Ungaretti 66 a Cavernago (Bergamo), si sfideranno ben 8 squadre bergamasche (Polisportiva Monterosso, Oratorio Brembate, Fc Mozzo, L’isola dei Golosi, Bre.Be.Mi., Branico, L’oltem Menut, e Guerriere Sailor).

LIVE Onlus ringrazia di cuore tutta la famiglia Gaini, gli organizzatori, il gruppo giovani Cavernago-Malpaga, e tutte le ragazze del calcio femminile per l’invito e l’idea di condividere questo torneo, anche per sostenere i nostri progetti benefici, legati alla donazione di defibrillatori in tutta Italia.

2017-06-04T09:51:36+00:00 giugno 4th, 2017|Notizie|

CORRI con LIVE ONLUS alla COLOR RUN di MILANO. ISCRIVITI!

LIVE Onlus parteciperà con un team dal nome “I Love Live” alla Color Run di Milano di sabato 10 giugno 2017 al Parco Experience (Ex area Expo) alle 15. Siete pronti a iscrivervi nella nostra squadra per partecipare alla corsa?

COLOR RUN è letteralmente una “fun race”, una corsa non competitiva che si svolge in un contesto ricco di colori, musica, festa ed allegria. L’obiettivo non è raggiungere la massima performance sportiva,  ma il massimo livello di divertimento e di benessere. Insieme a tutti gli altri COLOR RUNNERS vivrai un’esperienza indimenticabile. Correrai la più colorata, divertente e pazza 5 chilometri del pianeta! Correre in modo diverso!

I 3 PUNTI FONDAMENTALI DELLA CORSA:
#1 : si parte vestiti di bianco;
#2 : si arriva colorati e felici alla linea d’arrivo;
#3 : balla e festeggia di fronte al palco del festival finale.

Il team I Love Live è già iscritto. Per usufruire della quota agevolata riservata al team dovrai selezionare la categoria “Unisciti ad un team già esistente” e inserire questo codice nel campo “codice team” che si trova all’inizio del questionario d’iscrizione. C’è la possibilità di acquistare con 5 euro in più la maglia bianca di LIVE ONLUS e in questo modo contribuire a sostenere l’associazione che si occupa di donare defibrillatori in tutta Italia.

-> CODICE TEAM: TCR17M1925557

Invita gli amici ad unirti al tuo team per partecipare insieme alla corsa più colorata del pianeta. Il link per accedere direttamente alla pagina delle iscrizioni è il seguente ma ricorda che il codice sconto sarà attivo dal giorno successivo al ricevimento della mail.

http://www.enternow.it/

Per informazioni info@onluslive.org

2017-06-04T09:43:23+00:00 giugno 4th, 2017|Notizie|

Le maglie dell’INTER in asta su ebay

Inter-Sassuolo gara di domenica scorsa (14 maggio 2017) giocata a San Siro per la terzultima giornata di Serie A 16/17 con LIVE in campo …

Nuova iniziativa da parte di LIVE con un club della massima serie italiana: ringraziamo FC INTER per aver condiviso con la nostra associazione un progetto benefico. Sono state donate 11 maglie nerazzurre e 2 gialle da portiere, relative alla gara contro il Sassuolo, tutte con una toppa speciale sulla manica sinistra.

 

Sulla manica sinistra la PATCH speciale

  • > Da oggi – mercoledì 17 maggio – dalle ore 14:45 in asta su ebay
2017-05-17T10:24:03+00:00 maggio 17th, 2017|Notizie|

LIVE Onlus: iniziativa per INTER-SASSUOLO

Nuovo progetto benefico per LIVE Onlus che per la prima volta collabora con F.C. Internazionale Milano e Fondazione PUPI.   

 

             

 

In occasione della sfida di Serie A, Inter–Sassuolo, di domenica 14 maggio 2017 (ore 12.30) la squadra nerazzurra scenderà in campo con una patch speciale sulla maglia. Un biscione a forma di cuore che richiama il progetto “CuoreBatticuore” dedicato a Piermario Morosini, giocatore del Livorno volato in cielo 5 anni fa a causa di un arresto cardiaco in campo, attraverso il quale sono già stati donati 140 defibrillatori in tutta Italia a centri sportivi, Istituti Scolastici e carcere minorile. 

Sulla toppa risalta la scritta #insiemeperbeneficenza con i loghi delle due associazioni benefiche (LIVE Onlus e Fondazione PUPI) che successivamente metteranno in asta su eBay le maglie e i pantaloncini dell’Inter per raccogliere fondi e condividere nuove donazioni di apparecchi salvavita. Un modo per ricordare Piermario e fare del bene.

Questa iniziativa è legata all’incontro organizzato lo scorso ottobre ad Appiano Gentile, tra Javier Zanetti e la famiglia Morosini, che aveva consegnato la maglia numero 25 di Piermario, mai scambiata in campo nelle tre occasioni in cui i due giocatori si erano incontrati.

Grazie di cuore a F.C. Internazionale Milano e Fondazione PUPI per aver condiviso questa iniziativa #insiemeperbeneficenza che sarebbe bellissimo poter riproporre ogni anno. Un particolare ringraziamento anche al grafico Luca Capelli (RagùAdv) per aver realizzato la toppa speciale.

2017-05-11T20:29:05+00:00 maggio 12th, 2017|Notizie|

Un nuovo Defibrillatore per Buccinasco (Milano)

Una nuova donazione da parte di LIVE Onlus (e con questa consegna si arriva a 140 apparecchi salvavita): a Buccinasco (Milano), presso il centro sportivo Romano Banco di via Manzoni. Dopo la donazione di oltre un anno fa (gennaio 2016), con l’apparecchio installato in via Emilia [ clicca qui ], ecco la seconda consegna.

L’ASD Romano Banco è una Polisportiva presente sul territorio di Buccinasco dal 1970 e conta oggi circa 700 atleti per le tre attività sportive: calcio, volley e Ginnastica artistica.

 

2017-05-09T10:19:56+00:00 maggio 9th, 2017|Notizie, Progetti|

CARDIOPROTETTO anche il Centro “DIMENSIONE SAGA” di TREVIOLO (Bergamo)

Nuova donazione di un defibrillatore da parte di LIVE Onlus: iI 139esimo apparecchio salvavita è stato installato nella palestra di “Dimensione Saga” a Treviolo (provincia di Bergamo) con la partecipazione del portiere del Cesena, Michael Agazzi.

a destra il portiere Agazzi con Vittorio Ravazzini

Il centro, collocato nel centro commerciale “Le Fontane” si occupa di fisioterapia, recupero da infortuni, preparazione atletica, corsi di psicomotricità e camp estivi multisport per ragazzi dai 6 ai 13 anni. Istruttori, allenatori, e fisioterapisti della palestra sono abilitati all’utilizzo del defibrillatore in caso di emergenza.

“Sono felicissimo e orgoglioso di aver condiviso questo progetto nato pochi mesi fa – le parole di Michael Agazzi -. Grazie a LIVE Onlus e a tutte le persone che si prendono cura degli altri diffondendo un messaggio di prevenzione e sicurezza”.

Alla data odierna sono quindi 139 i defibrillatori donati da LIVE Onlus in otto anni e mezzo di attività che prosegue con il progetto “CuoreBatticuore”. Fra questi ben 28 apparecchi solo nella bergamasca (fra questi Lallio, Bergamo Monterosso, Longuelo, Albino, Fara Gera d’Adda, Almenno San Salvatore, Scanzorosciate, Bergamo Excelsior, Brusaporto, e Gorle). Questo traguardo è stato possibile grazie a tutte le persone che ci sostengono e ai fondi raccolti nelle aste benefiche con il materiale donato dai nostri testimonial calciatori. Materiale che numerosi collezionisti o semplici appassionati si sono aggiudicati. Grazie davvero a tutti per questo prestigioso risultato.

2017-05-10T09:46:52+00:00 maggio 8th, 2017|Notizie, Progetti|

ALBINOLEFFE in campo con il logo di LIVE per “Albino cardioprotetta”

L’Albinoleffe, club bergamasco militante in Lega Pro, da alcuni mesi sta utilizzando il logo di LIVE sulle divise rosse da trasferta. Sul retro della maglia è stato stampato il logo per promuovere il progetto ALBINO CARDIOPROTETTA, con la donazione di numerosi defibrillatori al comune in provincia di Bergamo.

Nella foto qui sotto, ecco l’ingresso in campo dei giocatori in maglia rossa, prima della sfida contro il Venezia, giocata al Penzo lo scorso week-end.

Risultato finale positivo (1-1) con i seriani impegnati contro la corazzata di mister Inzaghi, neopromossa in Serie B.

Al termine della stagione 2016/2017 le divise saranno poi donate a LIVE,  per poter essere piazzate in asta benefica su ebay.

2017-05-03T15:57:37+00:00 maggio 3rd, 2017|Notizie|

Una nuova consegna di un DEFIBRILLATORE: istituto Marconi di DALMINE (Bg)

Un vero e proprio esempio di come si può fare squadra per raggiungere un grande obiettivo: non succede spesso – va detto – che una scuola si preoccupi di fare prevenzione sui rischi legati all’arresto cardiaco. Ben 150 studenti di quarta e quinta superiore dell’Istituto tecnico Guglielmo Marconi  (DALMINE/Bergamo), sabato 29 aprile 2017, hanno partecipato gratuitamente al corso Blsd di rianimazione cardiopolmonare con gli istruttori di Anpas Lombardia e i volontari della Croce Bianca di Bergamo.

Gli studenti durante il corso, affiancati dalla Croce Bianca

Va ricordato che il primo passo, quello più importante di tutti, riguarda proprio la formazione per ricevere poi il defibrillatore che è stato consegnato da LIVE Onlus grazie al contributo economico dell’associazione dei genitori dell’Istituto Marconi.

È stato bellissimo veder coinvolti studenti, genitori, volontari, istruttori, e la nostra associazione per rendere più sicura la scuola. Speriamo di riproporre un progetto così partecipato e condiviso anche in altri istituti scolastici.

 

 

2017-05-08T12:59:44+00:00 maggio 1st, 2017|Notizie, Progetti|

Un aiuto in BURKINA FASO, per Queen of Peace

LIVE Onlus è sempre stata aperta a sostenere i Progetti di Associazioni no profit, perché la nostra missione, oltre a quella di donare i preziosi salvavita – i defibrillatori -, è quella di cercare di alleviare e migliorare la vita dei più bisognosi, senza distinzione di etnia.

Ci capita di collaborare con realtà sempre nuove e diverse, ogni anno, per aiutare concretamente chi si impegna nel sociale in modo attivo e costruttivo.

Per soddisfare questa esigenza, questa volta, ci siamo recati presso l’Associazione Queen of Peace di Milano per sostenere, in particolare modo,  un loro Progetto.

Questa Onlus, come ci ha spiegato il suo Presidente Ing. Sergio Lorenzini, opera in Burkina Faso, paese dell’Africa centro-occidentale dichiarato dall’Onu nel 2014 come il sesto Paese più povero del Mondo.

Diversi loro operatori, negli anni, sono riusciti a concludere importanti traguardi, grazie alle raccolte fondi attuate in Italia. Il Presidente ci ha raccontato, infatti, che, con grande soddisfazione, sono riusciti a costruire una Scuola Primaria a Pikieko; il Villaggio chiamato “la Terra è Vita” a Sokourani, la cui Casa Famiglia accoglie i bambini bisognosi; e il Centro fisioterapico di Riabilitazione (Craph) di Ouagadougu.

Perché abbiamo pensato di creare questa collaborazione? Il motivo principale è stato lo Sport!

Live Onlus è venuta a conoscenza del loro Progetto destinato “alla raccolta di abbigliamento sportivo e scarpe da calcio”.

Queen of Peace vuole fare in modo che il calcio si possa radicare sempre di più anche nei Paesi in Burkina Faso, perché il Football è un bellissimo strumento di condivisione, di divertimento, di diversificazione, di svago, di collaborazione…. non solo per i paesi europei!

 

Abbiamo deciso quindi di sposare la loro causa recapitando loro 8 scatoloni pieni di abbigliamento sportivo, maglie da calcio, pantaloncini, e scarpe da calcio. Ci teniamo a precisare che tutto il materiale è nuovo, etichettato e in perfette condizioni. Alcuni capi sono anche loggati Live Onlus.

E’ un onore sapere che con i fondi raccolti, i nostri sforzi, i nostri Testimonial, i vostri aiuti, le nostre aste, i nostri sostenitori …  siamo riusciti ad aiutare uno scopo, ritenuto da noi, così nobile.

E’ sempre un piacere incontrare persone, volontari, che dedicano la loro vita ad aiutare il prossimo.

Non ci resta che dire: alla prossima occasione!!!

 

2017-05-02T08:44:58+00:00 maggio 1st, 2017|Notizie|

MORO DAY: la patch sulle 7 squadre del Moro

Una settimana importante per LIVE e per il progetto con AIC, #nelcuoredelcalcio: Padova, Livorno, Reggina, Vicenza, Atalanta, Udinese e Bologna. Tutti i club nei quali ha militato Piermario Morosini, tutti in campo con la patch MORO DAY in bella vista.

 

PADOVA in maglia bianca con patch 25MoroDay vs Venezia: patch frontale

La maglia amaranto del LIVORNO contro il Tuttocuoio: patch frontale

Kessie (ATALANTA) in maglia bianca con patch sulla manica sinistra

Danilo (UDINESE) vs Napoli con patch sulla manica sinistra

Dzemaili (BOLOGNA) in maglia verde fluo, con patch sulla manica sinistra

VICENZA (maglia biancorossa) con patch MORO Day frontale

2017-04-25T15:36:42+00:00 aprile 19th, 2017|Notizie|

Fascia celebrativa MODO DAY: al braccio dei capitani di Livorno, Pro Piacenza e Renate

Turno infrasettimanale (prima della Pasqua) ieri, per il girone A di Lega Pro: in campo la fascia celebrativa MORO DAY 25 per i 5 anni dalla scomparsa di Piermario Morosini. In collaborazione con AIC (Associazione Italiana Calciatori) per il progetto #nelcuoredelcalcio.

 

 

Il capitano del Livorno, Andrea Luci, ha indossato la fascia durante la sfida casalinga contro il Tuttocuoio. Ecco qui la foto (LaPresse) durante una fase di gioco.

 

 

Anche il capitano del Renate, Andrea Malgrati, ha indossato la fascia durante la sfida casalinga contro la Pistoiese. Ecco qui sotto la foto (LaPresse) durante una fase di gioco.

 

Fascia celebrativa anche per il capitano del Pro Piacenza, Francesco Bini, in rete ieri contro il Como. Ecco qui sotto gli scatti (LaPresse) del match contro i lariani.

2017-04-14T12:48:06+00:00 aprile 14th, 2017|Notizie|

Parastinchi da Champions League: con LIVE per Leo BONUCCI

Juve-Barcellona (3-0 gara di andata) di Champions League e quella di ritorno (in programma mercoledì 19 aprile), quarti di finale della competizione europea, con un pizzico di LIVE in campo. Grazie al nostro Testimonial Leonardo Bonucci, difensore dei bianconeri, sceso in campo con i parastinchi personalizzati per il big-match …

Qui sotto la foto del prezioso oggetto (materiale in carbonio, prodotto da GL SPORT, con realizzazione grafica di Luca Capelli):

L’oggetto indossato dal campione della Juventus, sarà successivamente piazzato in asta benefica.

2017-04-13T16:18:08+00:00 aprile 13th, 2017|Notizie|

Accademia SPAL: il Defibrillatore cambia sede

Cambio di sede per il DEFIBRILLATORE (apparecchio numero 129) donato da LIVE lo scorso dicembre alla S.P.A.L., club professionistico di Serie B e destinato alla società sportiva Accademia Spal: il prezioso apparecchio salvavita, originariamente posizionato presso il campo sportivo di Masi San Giacomo (Ferrara), è stato infatti da poco trasferito al Centro Sportivo “G.B Fabbri” di via Copparo 142, a Ferrara.

presidenti Grimaldi (Accademia SPAL) e Mattioli (SPAL 2013)

 

2017-04-12T13:00:19+00:00 aprile 12th, 2017|Notizie|

#MoroDay: tutte le 7 SQUADRE di PIERMARIO con #25 in CAMPO

5 anni #25MoroDay – 14 aprile 2012/14 aprile 2017

Una toppa speciale con il 25 – il suo numero a cui era legatissimo – su tutte le maglie che ha indossato nella sua carriera con passione, entusiasmo, sogni … 

In occasione del quinto anniversario dalla scomparsa di Piermario MorosiniAtalanta, Udinese, Bologna, Vicenza, Reggina, Padova, e Livorno (tutte le squadre di calcio dove ha giocato) condividono un progetto benefico con LIVE Onlus – ente no profit che dona defibrillatori in tutta Italia – e AIC (Associazione Italiana Calciatori) per il progetto #nelcuoredelcalcio. In questo weekend calcistico scenderanno in campo con una toppa speciale legata al ricordo del calciatore bergamasco. 

      

       

 

 

Tutte le divise da gioco con la toppa speciale #25MoroDay, indossate dalle squadre, verranno donate a LIVE Onlus, con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori e per la realizzazione di altri progetti benefici, in collaborazione con l’Assocalciatori.

IL PROGETTO – Metà del ricavato andrà a finanziare il progetto #nelcuoredelcalcio con il 50% destinato all’acquisto di apparecchi salvavita e l’altro 50% per progetti proposti dagli stessi calciatori professionisti. Le maglie saranno messe all’asta in un’apposita pagina di ebay dell’associazione benefica. 

Ecco tutte le partite coinvolte nell’iniziativa #MoroDay: 

Livorno vs Tuttocuoio (Lega Pro – Giovedì 13 aprile 2017 ore 20.30)

Foggia vs Reggina (Lega Pro – Sabato 15 aprile 2017 ore 14.30)

Roma vs Atalanta (Serie A – Sabato 15 aprile 2017 ore 15.00)

Palermo vs Bologna (Serie A – Sabato 15 aprile 2017 ore 15.00)

Napoli vs Udinese (Serie A – Sabato 15 aprile 2017 ore 20:45)

Vicenza vs Pro Vercelli (Serie B – Lunedì 17 aprile 2017 ore 15.00)

 

Il Padova è già sceso in campo ieri sera (lunedì 10 aprile) con la toppa speciale dedicata a Piermario nella sfida di Lega Pro, contro il Venezia. Tutte le maglie del primo tempo sono già state donate a LIVE Onlus. Anche la primissima squadra di Piermario, la Polisportiva Monterosso di Bergamo, scenderà in campo con la toppa speciale con tutto il settore giovanile e la prima squadra.

Se qualche altra squadra volesse donare maglie per partecipare al progetto basta scrivere a info@onluslive.org

Molti altri giocatori, che hanno avuto l’onore di giocare con Piermario, potranno raccogliere altre maglie nel corso del week-end.

Grazie di cuore a tutte le società che hanno aderito a questa iniziativa benefica.

2017-04-12T11:48:23+00:00 aprile 11th, 2017|Notizie|

Il PADOVA con LIVE e AIC per il Moro Day

Con Mario nel cuore, una sfida per chi ama la vita. Il PADOVA calcio ha aderito all’iniziativa promossa da LIVE Onlus e AIC (Associazione Italiana Calciatori) ed in occasione del derby di Lega Pro, disputato ieri, lunedì 10 aprile 2017, contro il Venezia, ha indossato sulle maglie una patch speciale per commemorare il quinto anniversario della scomparsa dell’ex biancoscudato Piermario Morosini.
Un’iniziativa che vuole onorare la memoria di un ragazzo che ha vestito con impegno e serietà la maglia del club veneto, ma che allo stesso tempo vuole contribuire ad un progetto concreto.

foto Luca Marchesini

Tutte le divise da gioco indossate dai biancoscudati verranno infatti donate a LIVE Onlus con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori e per la realizzazione di altri progetti benefici, in collaborazione con l’Assocalciatori.
All’iniziativa ha voluto aderire anche il Venezia Football Club che ha donato alla nostra associazione alcune delle maglie indossate dai beniamini arancioneroverdi.
2017-04-11T12:06:45+00:00 aprile 11th, 2017|Notizie|

MORO DAY: 5 anni … 2012/2017

IL PROGETTO: 5 anni #25MoroDay – 14 aprile 2012/14 aprile 2017 


Nuova iniziativa da parte di LIVE Onlus, ente no profit molto attivo in ambito calcistico, ed in collaborazione con AIC – Associazione Italiana Calciatori, per il progetto #nelcuoredelcalcio.

 Per ricordare il calciatore Piermario Morosini è stata realizzata una toppa speciale “25 Moro Day” che è stata proposta ai club nei quali il giocatore ha militato.
Padova, Vicenza, Livorno, Udinese, Atalanta, Reggina e Bologna sono le maglie che Mario ha indossato nella sua carriera.
Una toppa speciale con il 25, il suo numero a cui era legatissimo, su tutte le maglie che ha indossato con orgoglio e riempito di passione, entusiasmo, e sogni.

In occasione del quinto anniversario dalla scomparsa di Piermario Morosini, club professionistici (Atalanta, Udinese, Bologna, Vicenza, Reggina, Padova, e Livorno) condividono un progetto benefico con  LIVE Onlus – ente no profit che dona defibrillatori in tutta Italia – e AIC (Associazione Italiana Calciatori) per il progetto #nelcuoredelcalcio. Tra sabato e domenica tutte le squadre scenderanno in campo con una maglia speciale legata al ricordo del calciatore bergamasco.

Tutte le divise da gioco indossate dalle squadre verranno donate a LIVE Onlus, con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori e per la realizzazione di altri progetti benefici in collaborazione con l’Assocalciatori. Metà del ricavato andrà a finanziare il progetto #nelcuoredelcalcio con il 50% destinato all’acquisto di apparecchi salvavita e l’altro 50% per progetti proposti dagli stessi calciatori professionisti.

Le maglie saranno messe all’asta in un’apposita pagina di ebay della nostra associazione benefica.

Grazie di cuore a tutte le società che hanno partecipato a questo progetto.

2017-04-11T15:51:53+00:00 aprile 10th, 2017|Notizie|

Leo BONUCCI con fascia da capitano griffata LIVE

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, di nuovo in campo con una fascia da capitano realizzata da LIVE, grazie al grafico Luca Capelli (Ragu-Adv). Nella gara di ritorno contro il Napoli, giocata il 5 aprile 2017, valevole per le semifinali della Coppa Italia Tim, il giocatore ha sfoggiato la fascia griffata I LOVE LIVE, con la personalizzazione LB19 e #SCIACQUATEVILABOCCA …

Ecco gli scatti del match, grazie al fotografo Federico Tardito:

 

 

2017-04-13T15:45:34+00:00 aprile 6th, 2017|Notizie|

Online con il nuovo sito di LIVE

Da mercoledì 5 aprile siamo online con una nuova veste grafica per il sito web di LIVE Onlus, che permetterà a tutti gli utenti di interfacciare con noi, richiedere di far parte del progetto sui Defibrillatori,  di conoscere tutti i progetti portati a termine e tutti i Testimonial che ci sostengono. Buona navigazione !

Leo Bonucci, Testimonial LIVE, con il bracciale personalizzato LB19

2017-04-11T16:43:58+00:00 aprile 5th, 2017|Notizie|