Un defibrillatore “itinerante”, il primo in Lombardia, in viaggio con l’auto della polizia locale. Si è concluso oggi, con una consegna davvero speciale, il progetto di LIVE Onlus “Albino Cardioprotetta”, comune in provincia di Bergamo.

 

Il 172esimo apparecchio salvavita è stato donato dalle mani del nostro testimonial Achille Coser (portiere dell’Albinoleffe) al comandante della polizia locale di Albino Giuliano Vitali. L’apparecchio sarà installato dentro l’auto di servizio degli agenti e sarà a disposizione in caso di emergenza o incidenti. 

“Abbiamo creduto tantissimo in questo progetto e siamo davvero soddisfatti – spiega il comandante Giuliano Vitali -. I nostri agenti sono stati formati all’utilizzo del defibrillatore attraverso i corsi Blsd e sono in grado di intervenire”.

L’anno scorso la nostra associazione LIVE aveva già donato ben 7 defibrillatori per le scuole e le palestre di Albino in collaborazione con l’amministrazione e l’Albinoleffe. Ora, grazie all’ultimo defibrillatore previsto dal progetto, il comune bergamasco è cardioprotetto.

“L’Amministrazione comunale è grata a Live Onlus per l’impegno sociale – sottolinea il sindaco Fabio Terzi -. Riceviamo con piacere questo strumento di prevenzione e ausilio per la nostra polizia locale sempre più vicina ai cittadini”.

“È stato un progetto bellissimo – racconta Vittorio Ravazzini, responsabile delle consegne dei defibrillatori di LIVE Onlus – abbiamo fatto squadra con la polizia locale, il Comune, e l’Albinoleffe per raggiungere un traguardo importantissimo. Sarebbe bellissimo intervenire con questo entusiasmo in altri comuni di tutta Italia”.

“È sempre un piacere consegnare apparecchi salvavita – conclude Achille Coser portiere dell’Albinoleffe, accompagnato dalla bandiera Ruben Garlini  -. Oggi abbiamo chiuso un qualcosa per gli  altri che resterà per sempre”.

Proprio a questo riguardo ringraziamo ancora di cuore la società calcistica dell’Albinoleffe che da anni sostiene con affetto e gesti speciali la nostra associazione benefica.

Ricordiamo che LIVE Onlus dona defibrillatori attraverso il progetto “Cuore Batticuore – Un Defibrillatore per la vita” che mira a cardioproteggere tutto il territorio nazionale in centri e associazioni sportive, scuole, e comuni.

Alla data odierna sono quindi 172 i defibrillatori donati in tutta Italia da LIVE Onlus in nove anni e mezzo di attività, che prosegue con il progetto “CuoreBatticuore”. Questo traguardo è stato possibile grazie a tutte le persone che ci sostengono e ai fondi raccolti nelle aste benefiche con il materiale donato dai nostri Testimonial calciatori. Materiale che numerosi collezionisti o semplici appassionati si sono aggiudicati. 

Grazie davvero a tutti per questo prestigioso risultato.