È di questi giorni la bellissima notizia, che il Dirigente Scolastico del Liceo “Giudici Saetta e Livatino” di Ravanusa (Agrigento/Sicilia), Prof. Michele Di Pasquali, ha ricevuto dal Presidente dell’Associazione onlus “Amici del cuore”, Alberto Giarrana, accogliendo l’intenzione di quest’ultimo a voler donare un defibrillatore alla scuola.

L’apparecchio salvavita è il proseguo del progetto “Ravanusa cardioprotetta” che ha già visto la donazione di ben altri quattro defibrillatori, salendo con quest’ultimo a quota cinque. La scuola, che porta avanti ogni anno un progetto di alternanza scuola-lavoro con la “Misericordia” di Campobello di Licata e quindi impegnata in un percorso di formazione al pronto intervento in caso di arresto cardiaco, era priva di defibrillatore ma non di personale abilitato al soccorso in caso di arresto cardiaco.

Cardioproteggere la scuola, frequentata da tanti giovani ragazzi è un dovere che “Amici del cuore”, insieme a “Live Onlus” si erano prefissati.

Grazie a LIVE onlus per la speciale donazione e al Dirigente scolastico dell’istituto per aver sposato con entusiasmo l’iniziativa.

Una società migliore inizia a muovere i suoi primi passi attraverso la buona scuola.