da sinistra: Fumagalli, il Pres della Polisportiva e Gotti

domenica 2 giugno 2013 – Nella domenica vincente, con il Livorno che supera l’Empoli e conquista la promozione in Serie A, Live e alcuni Testimonial, in merito al nuovo progetto CUOREBATTICUORE “Piermario Morosini” – Un Defibrillatore per la Vita, creato con una dedica speciale in memoria del calciatore del Livorno scomparso recentemente, erano presenti alla cerimona di consegna di un prezioso Defibrillatore destinato alla Polisportiva di Lallio – Bergamo.


Una bellissima giornata, nella quale presso il campo comunale la Polisportiva di Lallio ha anche organizzato un torneo giovanile (classe 2004): durante la premiazione finale, i due Testimonial Live, il difensore della Ternana Massimo Gotti e il portiere dell’Avellino, Ermanno Fumagalli, hanno consegnato il Defibrillatore.

Queste le dichiarazioni dei due Testimonial:

Massimo Gotti:
Una giornata speciale iniziata con i tornei dei bambini, cosa che facevamo anche noi e che mi ha fatto tornare indietro di tantissimi anni con molto piacere, e finita con la consegna del defibrillatore: una consegna speciale sia per l’importanza e il valore dello strumento e perche effettuata nel paese dove sono cresciuto e dove ho famigliari e amici. Inoltre, fare del bene in ricordo del mio amico Mario (Morosini. ndr), mi rende ancora piu orgoglioso e ringrazio Live che mi ha dato questa possibilità”.

Ermanno Fumagalli: “E’ stata una giornata bellissima: donare qualcosa per gli altri (in questo caso un Defibrillatore, ndr) per me è sempre emozionante. Spero di esserci anche per le prossime consegne di Live. Tutto ciò mi riempie d’orgoglio: poter aiutare gli altri in questo modo. Vedere anche i bimbi giocare mi ha fatto tornare indietro a quando ero piccolo io. Il bello del calcio è anche questo: già da piccoli si è innamorati di questa palla e si spera di diventare professionisti. Senza dimenticare strada facendo quanto sia importante fare sacrifici, da subito”
.