La lunga estate di LIVE: tutte le tappe

Quest’estate 2016 sono stati tanti gli appuntamenti di Live Onlus. E’ bello riuscire ad essere operativi anche durante i periodi estivi!

Cercheremo di riassumere tutte le nostre tappe:

SEYF

A luglio una nostra volontaria si è recata nel Salento presso la sede di S.E.Y.F. (South Europe Youth Forum), centro fondato da giovani ragazzi che operano nel campo della cooperazione, progettazione sociale e partecipata e nella promozione di un approccio più empatico ai diritti umani, sia a livello locale che internazionale. Il centro, che si trova precisamente a Montesano Salentino (Lecce), gestisce la vita di 25 giovani cittadini stranieri richiedenti asilo e protezione internazionale.
Live Onlus si è messa in campo, inviando abbigliamento sportivo a questi giovani volenterosi, con la speranza di invogliarli sempre di più a crearsi un loro avvenire in un territorio a loro estraneo.

CROCE ROSSA TRAPANI

Ad agosto, il 20, ci siamo presentati presso la banchina del Porto di Trapani, per il secondo anno consecutivo, per aiutare la Croce Rossa Italiana Comitato di Trapani, nello sbarco di 304 migranti, giunti in ITALIA con la nave Moas “Topaz Responder”.?Vedere queste persone provenienti da Banghladash, Gambia, Ghana, Nigeria, Sudan e Siria con donne, bambini, uomini e – purtroppo – 5 salme (di cui due bambini) ti lascia sempre senza parole.?Non si vuole entrare nel merito del perché, e del come capitano ancora oggi queste cose, ma … ragazzi… partecipare attivamente a giornate come questa, è la miglior ricchezza che si possa ottenere.
Successivamente, come già accaduto lo scorso anno, abbiamo consegnato alla Croce Italiana TRE scatoloni con abbigliamento sportivo, per essere destinato sia a  supporto presso il CIE di Milo/Trapani e sia a sostegno durante gli stessi sbarchi nel Porto di Trapani. Spesso i migranti, infatti, approdano sulle nostre coste in condizioni fisiche e sanitarie precarie, ma anche senza scarpe e/o indumenti.

IL TERREMOTO – #iocentro

E sempre ad agosto, è arrivato lui: il Terremoto, che ha pesantemente colpito l’Italia centrale. LIVE Onlus non poteva rimanere ferma a guardare, così ha pensato di creare un nuovo grande Progetto dal nome #iocentro. Il tutto è partito – appunto – a fine agosto e si concluderà a dicembre 2016. Lo abbiamo diviso in più step per dare la possibilità a tutti i sostenitori di Live e Testimonial di parteciparvi. In questa prima settimana di settembre si è già concluso il primo step, che ha visto la raccolta di abbigliamento e materiale di cancelleria e la loro consegna (grazie al Sig. Guido di Onna) presso la Famiglia Rapini, che vive in una frazione di Amatrice (Rieti), la quale penserà a distribuire tutti i beni alla popolazione locale bisognosa.

Il secondo step, invece, è in corso. Abbiamo pensato di creare delle aste benefiche ad hoc sulle piattaforme di E-bay e Charitystars, che ci permetteranno di raccogliere dei proventi da destinare alle zone terremotate.

Ma… tutti i fondi raccolti nel Progetto #iocentro a cosa serviranno?
Saranno devoluti per l’acquisto di materiale necessario e consigliato dagli stessi abitanti delle zone terremotate. Non possiamo conoscere le esigenze reali di queste persone, ma vogliamo riuscire ad essergli vicini il più possibile.

L’AIUTO DAL CALCIO
Tanti sono stati i Testimonial calciatori che hanno appoggiato il nostro Progetto #iocentro (su invito di Giacomo Bindi ed Alessandro Lambrughi) e che hanno fatto avere a Live Onlus i cimeli (cogliamo l’occasione per ringraziare Matteo Piccinni del Matera, Luca Ricci e i suoi compagni dell’Ancona, Daniele Gerbo del Foggia, Elia Legati della Pro Vercelli, Luca Antonelli del Milan e tanti altri …).  Ragazzi, siete stati unici!

LA T-SHIRT
Inoltre, grazie al nostro grafico Luca Capelli (Ragù Adv) e in collaborazione con il Colorno San Polo FC, sono state create delle speciali t-shirt con il logo #iocentro, acquistabili sulla piattaforma www.teespring.com/iocentro e il cui ricavato sarà sempre destinato al Progetto #iocentro.

 

Puoi acquistare la Tshirt e sostenere il progetto #iocentro

Puoi acquistare la Tshirt e sostenere il progetto #iocentro

Puoi acquistare la Tshirt e sostenere il progetto #iocentro

Il prossimo 22 dicembre poi, ci recheremo, insieme alla Croce Rossa di Trapani, nelle zone terremotate per consegnare esclusivamente giocattoli nuovi. Ci auguriamo, come sempre, che la collaborazione dei nostri sostenitori sia presente e attiva  per  riuscire a rendere unico il  Natale di tanti bambini.

Per coloro che vorranno effettuare una donazione, invece, l’Associazione LIVE Onlus mette a disposizione il proprio IBAN: IT 62R 03015 03200 0000 0333 5141 utilizzando come causale “erogazione liberale Progetto #iocentro”.

Live Onlus darà completa trasparenza ed efficienza anche questo Progetto, perché il nostro unico obiettivo sarà quello di fare

2017-03-09T08:32:32+00:00 settembre 16th, 2016|Notizie|