C’era Davide Di Quinzio, Testimonial di LIVE e centrocampista del Como alla consegna di due defibrillatori. Iniziativa organizzata ieri sera a Paderno Dugnano (Milano), presso il centro sportivo di via M. L. King.

Nativo proprio di Paderno, il giocatore ha consegnato alla squadra locale e all’Ac Desio (le due società hanno poi disputato un match amichevole) i preziosi apparecchi salvavita, che si aggiungono al terzo già consegnato in precedenza alla società Base 96 di Seveso. Il tutto per il progetto in ricordo di Mattia Zambelli, calciatore 26enne di Bollate (Milano), scomparso recentemente: tre defibrillatori donati a tre società di calcio nelle quali aveva militato il giovane ragazzo.