Un secondo defibrillatore per l’isola di LAMPEDUSA

Con una cerimonia tanto semplice quanto partecipata e sentita, sabato 24 giugno 2017, nello splendido scenario dell’isola di LAMPEDUSA in Sicilia, Atletico Lampedusa Libera e Aurora Desio hanno sancito il gemellaggio tra le due società di settore giovanile. 

Per l’occasione, la società brianzola, attraverso il suo responsabile Alessandro Crisafulli, ha portato in dono un defibrillatore messo a disposizione da LIVE Onlus. Insieme, Aurora e Live, sono riuscite a fornire la realtà isolana, che educa attraverso il calcio 120 bambini e ragazzi, del tanto atteso strumento salvavita.

Alla cerimonia di consegna, sono intervenuti il presidente Stefano Basilico e tutto lo staff dell’Atletico Lampedusa, il sindaco Totò Martello, il parroco don Carmelo La Magra, i rappresentanti della Croce Rossa e della Misericordia. Ai bambini dell’isola sono stati distribuiti anche i braccialetti di Live.

Grandi parole di ringraziamento da parte di tutta la comunità lampedusana per il prezioso gesto.

Per LIVE si tratta del secondo apparecchio donato sull’isola di Lampedusa (il 144° in totale dalla sua fondazione): quello precedente era stato consegnato al centro GSD Lampedusa calcio.

2017-07-06T19:04:52+00:00 giugno 26th, 2017|Notizie, Progetti|