SONEPAR Italia e LIVE Onlus: una collaborazione che ha portato ad un grandissimo risultato. La donazione di ben 7 DEFIBRILLATORI in un colpo solo.

LE DONAZIONI – I sette apparecchi salvavita verranno installati nelle sedi di due associazioni sportive, una a Rozzano (MI) e una a Trapani (TP). Un defibrillatore verrà dato in uso all’Associazione Nazionale Carabinieri di Ovada (Alessandria), altri tre verranno installati in due istituti scolastici a Matera e ad un’Associazione culturale a Comiso (Ragusa). Verrà poi donato un apparecchio alla sede Avis di Carlopoli (Catania). Tutte le sedi in cui verranno consegnati i defibrillatori dispongono – obbligatoriamente – di personale abilitato all’utilizzo.

1) ASD AELITA, Associazione Sportiva (Località = Quinto de Stampi – Rozzano (Milano – Lombardia)
2) Associazione Nazionale Carabinieri, sezione Carlo Alberto Dalla Chiesa (Località = Ovada (Alessandria – Piemonte)
3) Sede AVIS, volontari Sangue  (Località = Carlopoli, Catanzaro – Calabria)
4) Polisportiva Ericina Dilettantistica (Località = Trapani – Sicilia)
5) Associazione Culturale “Calicantus” (Località = Comiso, Ragusa – Sicilia)
6) Istituto Scolastico “ISS Isabella Morra” ad indirizzo: Servizi Socio – Sanitari; Produzioni Industriali e Artigianali; Moda/Chimico Biologico; Servizi Commerciali; Biotecnologie Ambientali (Località = Matera – Basilicata). La scuola ha 588 persone tra personale e ragazzi
7) Istituto Scolastico “IPSIA Leonardo da Vinci” – ad indirizzo: Manutenzione e Assistenza tecnica; Manutenzione mezzi di trasporto e Apparati impianti e servizi tecnici industriali e civili (Località = contrada Rondinelle, MateraBasilicata). La scuola ha 222 persone in struttura tra personale e ragazzi.